Cerva

Sequestrati capi vestiario contraffatti

Circa 700 tra capi di abbigliamento ed accessori con marchi contraffatti sono stati sequestrati dai finanzieri del Nucleo mobile del Gruppo di Crotone nell'ambito di un'operazione denominata "made in Facebook". Gli investigatori sono risaliti a otto persone dedita alla vendita, tramite siti internet e social network, di abbigliamento di vario tipo riportante i segni distintivi di note griffe contraffatte. Nel corso delle successivi perquisizioni domiciliari, i finanzieri hanno sequestrato scarpe, borse, portafogli, cappelli e tute ma anche centinaia di loghi pronti per essere apposti sui prodotti da contraffare.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie